Pubblicità

Bassotto: piccolo grande amico

di Redazione Quattro Zampe

Bassotto

Il Bassotto ha un ottimo senso dell’orientamento e l’impulso a seguire il suo naso è più forte di lui. Ama la vita all’aria aperta, la campagna e soprattutto il bosco con i suoi odori che risvegliano il lui il fiuto dell’antenato segugio.

Pubblicità

Questo piccolo grande cane sarà pure di taglia minuscola, ma ha un carattere determinato, curioso, coraggioso e dinamico.

La taglia si misura in circonferenza toracica: fino a 30 cm per il più piccolo Kaninchen, fino a 35 cm per il Nano e fino a 10 kg di peso per lo Standard.

Bassotto

Identikit

RAZZA Bassotto Tedesco Standard

ORIGINE Germania

IMPIEGO Cane da caccia e da compagnia

TAGLIA sopra i 35 cm di torace, no a 10 kg di peso

CLASSIFICAZIONE FCI: gruppo 4, Bassotti

Caratteristiche

  • TESTA: allungata e con tendenza a restringersi verso il tartufo, la canna nasale è leggermente arcuata; lo stop è poco marcato
  • OCCHI: di media grandezza e di forma ovale, danno vivacità allo sguardo e lo fanno apparire un cane amichevole
  • ORECCHIE: attaccate alte, inclinate all’indietro, piatte, mobili e con il lato anteriore a contatto con la guancia
  • TARTUFO: asciutto, cesellato e con narici bene aperte
  • COLLO: di buona lunghezza, muscoloso, asciutto, senza giogaia e tale da dare alla testa un portamento fiero
  • ZAMPE ANTERIORI: muscolose, devono essere ben sviluppate e dotate di ossatura solida e muscoli potenti
  • LINEA INFERIORE: il torace è ovale, disceso fino a metà avambraccio e molto lungo; il ventre è retratto
  • LINEA SUPERIORE DEL TRONCO: il dorso corto si prolunga verso il garrese, le reni sono corte e leggermente arcuate e la groppa è lunga, compatta e poco inclinata
  • CODA: attaccata alta, come prolungamento della linea dorsale
  • ZAMPE POSTERIORI: se viste da dietro, devono essere parallele e dotate di muscoli compatti e sodi

Peculiarità

Carattere Il Bassotto Tedesco è un cane curioso, vivace, coraggioso e dotato di forte senso del territorio.

Mantello Il Bassotto a pelo corto deve mostrare un mantello fitto e forte, brillante, liscio e aderente al corpo; il pelo duro ha un mantello ispido, uniformemente fitto e ben aderente, dotato di sottopelo, il muso mostra una barba pronunciata e sopracciglia cespugliose.

Bassotto

Il Bassotto a pelo lungo presenta un mantello liscio e brillante, dotato di sottopelo, aderente, si allunga sotto il collo, nella parte inferiore del corpo e raggiunge la sua massima estensione nella parte inferiore della coda, dove forma una frangia a bandiera. I colori più diffusi sono fulvo o nero focato nel pelo corto; color cinghiale nel pelo duro e rosso mogano nei peli lunghi. Ma lo standard ne ammette altri anche molto curiosi e affascinanti: come l’arlecchino (fondo scuro con macchie chiare), il cioccolato, il bicolore (con focature color ruggine o gialle), il tigrato (che è diverso dall’arlecchino per il disegno delle macchie che qui sono striature) e tra gli unicolore c’è l’isabella, chiamato “foglia secca”.

Cure Complessivamente molto robusto e resistente, il Bassotto Tedesco è un cane molto longevo, può durare anche fino a 17 anni di età; da tenere sotto controllo l’alimentazione: completa e di giusta quantità. Il Bassotto Tedesco necessita di movimento a tutte le età, in particolare in fase di sviluppo per la corretta formazione dei muscoli che lo aiuteranno a sorreggere la schiena. Quando è cucciolo è bene evitargli movimenti bruschi, come salti da sedie o gradini, e sforzi eccessivi che possono influire negativamente sulla schiena.

Vuoi saperne di più sul Bassotto?

Abbiamo dedicato a questo tema un ampio articolo pubblicato sul numero di gennaio del nostro giornale. Se te lo sei perso, puoi recuperarlo scaricando la App e leggendolo sul giornale digitale.

A cura di Sofia Golden

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.