Pubblicità

Studi dimostrano che il cane aiuta nelle conquiste amorose

di Redazione Quattro Zampe

Sul New York Times Roni Caryn Rabin ha pubblicato un’analisi interessante, e divertente, che dimostra che avere un cane consente di conquistare più cuori.

Pubblicità

In generale le persone con i cani vengono percepite come più accessibili, più felici e più empatiche. La presenza di un cane può anche servire come segnale del fatto che un uomo è in grado di prendersi cura di un essere vivente, cosa che per ogni donna appare molto rassicurante. A dirlo è Helen Fisher, ricercatrice presso il Kinsey Institute e consulente principale di Match.com. Non solo, il cane di te dice che puoi rispettare un programma e tornare a casa per dargli da mangiare, che puoi portarlo a passeggio, amarlo e spendere del tempo con lui.

Biologicamente si tratta di un segnale molto forte, poiché significa che un uomo può essere un buon compagno, ma soprattutto un buon genitore. È un aspetto che le donne, volenti o nolenti, cercano in un partner: deve essere in grado di condividere i carichi della vita quotidiana, di prendersi cura di loro, di rispettare impegni e orari. In poche parole il cane è un biglietto da visita molto buono per qualsiasi single in cerca d’amore.

Daniel J Kruger, professore di ricerca presso l’Università del Michigan, dice che gay e donne con animali domestici comunicano gli stessi tratti caratteriali ai potenziali compagni, che li valuteranno e li apprezzeranno in un modo simile: “Il tipo di benefici che si vedono in termini di aumento della percezione che qualcuno sia affidabile e premuroso – penso che siano generalizzati a tutti”.

Ci sono ampie ricerche per dimostrare che i messaggi inviati dalla proprietà dei cani influenzano il giudizio e il comportamento degli altri. Uno studio che ha chiesto ai volontari di valutare le persone in base alle fotografie, ha rilevato che il campione classificava qualcuno più felice, più sicuro e più rilassato quando appariva con un cane. In un’altra serie di esperimenti, gli uomini hanno avuto più fortuna nell’ottenere il numero di telefono di una donna se avevano un cane con loro.

Per le persone single gli animali domestici possono persino creare o distruggere una relazione, secondo un’indagine del 2015 che Fisher e i suoi colleghi hanno condotto tra più di 1.200 abbonati di Match.com è risultato che:

  • Quasi un terzo degli intervistati ha dichiarato di essere stato “più attratto da qualcuno” perché aveva un animale domestico.
  • Più della metà ha detto che avrebbero trovato qualcuno più attraente sapendo che lui/lei aveva adottato un animale domestico.
  • La maggior parte degli intervistati ha dichiarato di ritenere che la scelta di avere un animale domestico dica molto sulla personalità.
  • Più della metà ha dichiarato che non uscirebbe con qualcuno a cui non piacciono gli animali domestici.
  • Le donne tendevano ad avere opinioni più forti su molti di questi argomenti rispetto agli uomini.

Le donne sono generalmente più perspicaci degli uomini riguardo alla scelta del partner, afferma Peter B Gray, antropologo che è stato l’autore principale dello studio. Un altro risultato interessante è stato che circa due terzi degli intervistati hanno dichiarato che avrebbero giudicato l’appuntamento in base a come lui/lei avrebbe reagito al proprio animale domestico. “Queste persone potrebbero lasciare che un gatto o un cane influenzino la relazione più importante nella loro vita – è fenomenale”, dice Justin Garcia, professore associato di studi di genere presso il Kinsey Institute, che è anche consulente scientifico di Match.com e un co-autore.

Ma poiché molti più giovani rimandano il matrimonio e i figli e rimangono più a lungo single, dice, possono vedere i loro animali domestici come uno degli aspetti più stabili e duraturi della loro vita.

È più difficile accertare se i proprietari di cani siano davvero più empatici di quelli che non possiedono animali domestici. In una serie di studi, due ricercatori canadesi, Anika Cloutier e Johanna Peetz, hanno dimostrato che i proprietari di animali domestici credevano che i loro pet avessero un effetto positivo sulle loro relazioni romantiche. Hanno anche trovato una correlazione tra proprietà degli animali da compagnia e maggiore soddisfazione nella relazione. Cloutier riconosce che è difficile sapere cosa viene prima, il cane o i tratti della personalità che rendono probabile che qualcuno sia in grado di impegnarsi in una relazione, e che i collegamenti potrebbero riflettere una causalità inversa. In poche parole, potrebbe essere che le coppie che hanno già una visione positiva del proprio rapporto siano più inclini a investire tempo, risorse ed emozioni con un animale domestico.

Infine, è sempre importante fare attenzione ai cinici, c’è chi potrebbe chiedere in prestino il cane di un amico per rimorchiare con più facilità le ragazze incontrate al parco.

Fonte: New York Times

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €

Partner

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram