Pubblicità

La storia di Marley e Birdy

di Alessandra Calissano

La storia di Marley e Birdy, il “feroce” pastore maremmano che salvò Birdy, una piccola gazza, dal freddo e dalle intemperie.

Il “feroce” Maremmano salva una gazza

Da noi nevica tanto. Quell’anno la neve era arrivata presto e a gennaio il giardino era una bomboniera di ghiaccio. Marley adorava la neve: gli piaceva mangiarla quando era fresca. Era un Maremmano giovane e forte. Quella mattina non tornava a casa. Stava là, fra la betulla e l’acero rosso, fermo, immobile. Andai da lui e mi accorsi che cercava di prendere con la bocca una piccola gazza.

Marley posò la gazza delicatamente fra le mie mani

Era rigida per il freddo e aveva gli occhi chiusi. Marley la fissava preoccupato, così la portammo in casa al caldo. “Che cosa mangiano le gazze?” Omogeneizzato e acqua con il contagocce. La nostra Birdy, così l’avevamo soprannominata, era tanto debole. La mattina seguente, Marley e io andammo da lei. Aveva fame e svolazzava nervosa: era impaziente di tornare a casa sua, così la portammo in giardino per liberarla. Marley la seguì felice: l’aveva salvata da morte certa. Lui, così grosso, aggressivo e schivo con tutti, aveva saputo riconoscere una vita in pericolo. Io non lo dimenticherò mai.

Info sull’ Ohana Ranch Asd Centro cinofilo ed equestre: Facebook: Ohana Ranch Asd

Approfondimenti:

Molti dei nostri amici a quattrozampe sono degli “eroi”. Per saperne di più clicca qui: La palazzina crolla ma il cane eroe abbaia e salva tutti

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Cane sul letto. Si o no?

È un momento di sana condivisione che spetta a noi sce...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Parassiti intestinali, il rischio è quotidiano. Ecco come proteggerli

Ogni giorno senza saperlo rischiamo che il nostro cane...

Quattro Zampe su Instagram