Pubblicità

Leishmaniosi canina, proteggiamo il nostro cane

di Redazione Quattro Zampe

C’è un nemico che minaccia il benessere dei nostri cani e si chiama Leishmaniosi. Scopriamo i consigli degli esperti.

L’estate si avvicina e con essa anche qualche nemico della salute dei nostri amici a quattro zampe. La Leishmaniosi è una malattia mortale che colpisce principalmente i cani, anche se può essere contratta sia dagli esseri umani che da altri mammiferi. Questa malattia è trasmessa attraverso le punture di insetti chiamati flebotomi o pappataci. La stagione dei flebotomi inizia ad aprile e dura fino a ottobre. La Leishmaniosi è diffusa soprattutto nei paesi del bacino del Mediterraneo (Italia, Spagna, Portogallo, Grecia e Sud della Francia) e colpisce ogni anno 2.5 milioni di cani in Europa. I mesi caldi sono il periodo di maggior diffusione di zanzare e pappataci, questi ultimi vettori della Leishmaniosi canina. Seppure questi insetti siano più diffusi nei periodi caldi, la prevenzione per i cani nei confronti degli ectoparassiti va effettuata durante tutto l’arco dell’anno. In primavera, complici il clima più mite e le giornate più lunghe, si passa più tempo all’aperto con il cane. Per questo motivo, il nostro amico a quattro zampe va maggiormente protetto, in quanto più esposto a pulci e zecche, che in questo periodo diventano particolarmente aggressive. Non meno insidiosi nel periodo estivo ed autunnale, come dicevamo, zanzare e flebotomi (pappataci) che possono attaccare i nostri amici nelle ore del crepuscolo e notturne. È importante iniziare sin da ora a proteggere il tuo cane attraverso l’uso corretto di antiparassitari esterni che prevengano la puntura degli insetti e quindi la trasmissione dell’infezione.

Pubblicità
In casa e fuori: proteggiamo i nostri amici a quattro zampe

Leishmaniosi canina, ecco che fare

Il consiglio più importante è quello di utilizzare antiparassitari esterni (che prevengono la puntura del pappatacio) e associandoli al vaccino, che invece potenzia il sistema immunitario del cane per proteggerlo dalla malattia dall’interno. Il primo vaccino contro la Leishmaniosi è stato frutto di più di 20 anni di ricerca Virbac ed, è disponibile in tutta Europa dal 2011 e ad oggi milioni di cani sono stati protetti con successo da questa grave malattia. Virbac, per esempio, è sempre al fianco dei nostri amici a quattro zampe e ha sviluppato un nuovo collare grigio per cani, efficace contro zecche, flebotomi e zanzare. La formulazione del prodotto a base di Deltametrina svolge un’efficace azione insetticida ed acaricida a lunga durata per proteggere al meglio il cane. Grazie a un’innovativa tecnologia produttiva chiamata “molding” il principio attivo viene rilasciato in maniera continua e costante, proteggendo per 6 mesi il nostro animale dalle punture di zanzare e per 5 contro quelle di flebotomi; aiuta in questo modo la prevenzione di malattie come la leishmaniosi e la dirofilariosi, ovvero i vermi del cuore. Nel caso di zecche la durata è di 6 mesi e previene anche la reinfestazione grazie all’azione acaricida. I collari antiparassitari Virbac (in confezione singola o doppia) sono disponibili in due formati adatti a tutte le taglie: per cani grandi (oltre i 25 kg di peso la lunghezza del collare è di 75 cm cioè fino a 65 cm di diametro del collo) e per cani piccoli (fino a 25 kg di peso, con lunghezza del collare di 60 cm cioè fino a 48 cm di diametro del collo) in confezione da 1 o 2 pezzi.

Parassiti, la sicurezza in primis

Questo collare è dotato di un sistema anti-strangolamento, appositamente studiato da Virbac. Come funziona? Se il cane rimane intrappolato questo sistema innovativo lo fa aprire in maniera semplice e veloce. Il collare è di color grigio ed è privo di profumazione. Per chi ancora non la conoscesse, Virbac è un’azienda farmaceutica veterinaria leader mondiale nella produzione di farmaci e preparati galenici per la cura degli animali. Nel 1968 Pierre-Richard Dick, Medico Veterinario di Nizza, fece affidamento sulla sua formazione presso l’Institut Pasteur per immaginare e sviluppare nuovi farmaci per la cura di Cani e Gatti. La Mission di Virbac è fornire ai Medici Veterinari, allevatori e proprietari di animali soluzioni innovative per la salute e benessere degli animali.

I collari antiparassitari Virbac sono disponibili in due dimensioni adatte a tutte le taglie di cani e anche nella confezione da 2 collari: Per cani grandi (oltre 25 Kg di peso – lunghezza collare 75 cm per collo fino a 65 cm di diametro) in confezione da 1 o 2 pezzi e per cani piccoli (sino a 25 kg di peso – lunghezza collare 60 cm per diametro collo fino a 48 cm) in confezione da 1 o 2 pezzi.

Indirizzario web

Per maggiori informazioni clicca qui

© Riproduzione riservata.

Contenuto Sponsorizzato.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €