La responsabilità in cinofilia

di Roberto Marchesini

Dobbiamo saper essere una buona guida per il nostro cane, prevenendo i pericoli, rispettando gli altri, reindirizzando i comportamenti problematici e dedicandogli tutto il tempo che merita

Vivere con un cane è sicuramente un’esperienza che arricchisce e che entra in modo profondo nella propria biografia, per questo ritengo assai sminuente la parola pet: gli animali ci danno molto di più che solo coccole, affetto e compagnia. Ma proprio per questo non si deve mai dimenticare che ogni relazione importante comporta un’altrettanto corposa dose di responsabilità. Molti ricordano la frase che Antoine de Saint-Exupéry mette in bocca alla volpe nella favola “Il piccolo Principe”: “tu diventi responsabile per sempre di ciò che hai addomesticato”.

Per l’autore contrarre una relazione significa costruire un legame indissolubile, proprio come nell’addomesticare qualcuno, per cui occorre fare molta attenzione non solo al piacere che si riceve, ma anche agli obblighi che si acquisiscono…

Articolo pubblicato su Quattro Zampe di ottobre 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Animali e condominio diritti e doveri

Vietare a un condòmino di tenere con sé un cane o un g...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Quattro Zampe su Instagram