I calcoli nei cani

di Redazione Quattro Zampe

bassotto-con-calcoli

I calcoli nei cani, possono causare complicazioni anche abbastanza serie. Ecco le spiegazioni del dott. Alessando Arrighi  ad un nostro lettore preoccupato per il suo amato bassotto.

Salve,

ho un bassotto standard di 6 anni, maschio. Improvvisamente a dicembre ha avuto difficoltà ad urinare. Portato nello stesso giorno dal veterinario, è stato operato d’urgenza per calcoli vescicali con conseguente castrazione e uretrostomia.

Vorrei un suo parere a riguardo se una pratica così invasiva era proprio necessaria o si poteva evitare. Premetto che non ho niente contro il mio veterinario,  anzi l’unica cosa che conta è che il mio cane si sia salvato.

La ringrazio in anticipo.

Cordiali Saluti

I calcoli possono trovarsi in vari punti del tratto urinario (rene, pelvi, uretere, vescica, uretra); le localizzazioni che più frequentemente richiedono la chirurgia sono la vescicale e la uretrale. Con la semplice uretrotomia si rimuovono i calcoli che, occludendo l’uretra, impediscono la fuoriuscita di urina; l’uretrostomia (apertura permanente dell’uretra) si pratica quando si nota un restringimento della stessa o quando c’è una calcolosi che, per sue caratteristiche, recidiverà sicuramente. La castrazione si associa per creare spazio al chirurgo e per evitare che l’uso del pene “a scopo sessuale” possa traumatizzare la zona sede di intervento.

Cordiali saluti.

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €