Pubblicità

American Curl: irresistibili coccoloni

di Redazione Quattro Zampe

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Anna Maria Cancellier, allevatrice”]Quando si vede il proprio gatto premiato è una bella emozione, ma mai pari a quella che ti regalano loro nella vita di tutti giorni. In altre parole quello che proviamo per loro va oltre la bellezza, gli effimeri standard e la bramosia di un risultato a qualsiasi costo. Noi viviamo con e per loro.[/penci_blockquote]

A parlare è Anna Maria Cancellier, dell’allevamento amatoriale “Vibrisse Feline” di American Curl Longhair a Buccinasco (MI). Che aggiunge:

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Anna Maria Cancellier, allevatrice”]La scelta di questa razza è avvenuta con un improvviso colpo di fulmine che mi ha incantata la prima volta che ho visto questo gatto con le sue particolari orecchie a ricciolo e dallo sguardo buffo e accattivante.[/penci_blockquote]

Il più grande pregio e il più grande difetto di questa razza?

La convivenza con gli American Curl ha messo in evidenza il loro grande affetto e il grande attaccamento alle persone, ti stupiscono sempre per come ti seguono in casa alla ricerca di coccole e questo senza gelosie tra loro. Il difetto? Non so se è da considerarsi tale, ma sono dei campioni nell’aprire le porte e amano essere al centro dell’attenzione.

Qual è stato il suo primo gatto?

Sin da bambina i gatti hanno fatto parte della mia vita. Il mio primo gatto è stato un europeo di nome “Fuffi” che ha vissuto con me per quindici anni.

Da quanto tempo alleva? E come ha iniziato questa professione?

Ho iniziato nel 2006 con i Norvegesi delle Foreste per passare poi, dal 2011, agli American Curl. Tutto è nato dalla passione per i gatti, nel 2005 ho visitato varie expo feline e conosciuto molti allevatori. Un anno dopo, avendo acquisito più informazioni possibili, è nato l’allevamento amatoriale “Vibrisse Feline” riconosciuto Anfi/Fife.

Quali sono le maggiori soddisfazioni?

La maggiore soddisfazione è vedere nascere e crescere i cuccioli e la gioia che sanno donare alle persone che li scelgono come compagni di vita. È bello anche, durante le expo, poter soddisfare la curiosità e lo stupore delle persone che vedono l’American Curl magari per la prima volta essendo poco diffuso in Italia.

A quali standard ambientali e igienici si attiene nel suo allevamento?

Spazi adeguati alle esigenze dei gatti, ambienti dotati di cucce e tiragraffi per ognuno ma, soprattutto, pulire e disinfettare lettiere e pavimenti quotidianamente e aerare i locali.

Che alimentazione seguono i suoi ospiti?

Utilizzo un’alimentazione sana e naturale e crocchette di alta qualità rispettando le fasce di età dei gatti che vanno dal cucciolo al gatto anziano. Acqua fresca sempre a disposizione con fontanelle.

Quale criterio segue nella selezione?

Il criterio principale è la salute, poi lo standard e il carattere. La piegatura delle orecchie non è prevedibile e pertanto avere riproduttori con orecchie perfette non è garanzia di avere cuccioli altrettanto perfetti. I cuccioli vengono ceduti vaccinati e sverminati con microchip e pedigree Anfi.

Quali garanzie chiede a una persona che intende prendere un suo cucciolo? Chi è il padrone ideale?

Chi decide di prendere un cucciolo deve garantirgli un ambiente adeguato, giochi e tiragraffi a disposizione, finestre e balconi in sicurezza. Il padrone ideale è una persona “presente” nel rapporto con il gatto e che capisce le sue esigenze.

Approfondimenti:

Scopri la nostra scheda tecnica della razza American Curl

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Animali e condominio diritti e doveri

Vietare a un condòmino di tenere con sé un cane o un g...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Quattro Zampe su Instagram