Pubblicità

Alano

di Matteo De Pascale

Alano
L’Alano è un cane estremamente intelligente e addestrabile

È un gigante buono, elegante, mai aggressivo, molto attaccato alla famiglia e ai bambini, protettivo, è ottimo per la guardia e per la compagnia

Fiero nel temperamento, distinto nel portamento e incredibilmente bonario e giocherellone di natura. L’Alano è, insieme all’Irish Wolfhound, il cane più alto al mondo. Ma, nonostante le sue origini siano di cane da lotta, da guerra, da difesa e, in seguito, anche da caccia, l’Alano è assolutamente privo di aggressività. È un mastino di origine tedesca, come risulta dal suo nome in madrepatria, Deutsche Dogge; circa il nome Great Dane, invece, con il quale viene chiamato in Inghilterra, o Gran Danese, con il quale spesso anche in Italia viene indicata la versione con mantello fulvo, c’è una pluralità di versioni, la più romantica è forse quella che li vede simili al prototipo del popolo danese: alto e biondo.

Pubblicità
Alano
È noto per la sua capacità di apprendere rapidamente e per la sua volontà di compiacere il suo proprietario

Ma le sue origini, quale che ne sia il mantello – arlecchino, fulvo, tigrato, nero o blu – sono inconfutabilmente teutoniche. In quanto molossoide, le sue origini sono nel Mastino del Tibet e la prima illustrazione in cui un Alano compare distintamente è del Settecento…

La scheda

Cane regale di taglia gigante, potente, elegante e dalle movenze aggraziate e delicate

RAZZA Alano
ORIGINE Germania
IMPIEGO Cane da compagnia, da guardia e da difesa
TAGLIA Maschio: almeno 80 cm, non dovrebbe superare i 90 cm; femmina: almeno 72 cm, non dovrebbe superare gli 84 cm
PESO 70-90 kg per i maschi; 45-65 per le femmine.

Articolo pubblicato su Quattro Zampe di Settembre 2023

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti