Pastore Bergamasco

di Sofia Golden

L’attuale Pastore Bergamasco è rimasto fedele all’originale, selezionato dai pastori e così mantenuto dagli allevatori. Un lavoro non semplice, viste le differenti esigenze di vita, che però è garanzia di equilibrio, intelligenza, resistenza, lealtà, docilità, pazienza e dolcezza. Qualità preziose non solo per il lavoro che sarebbe chiamato a svolgere, o per il mantenimento della razza, ma anche nella vita di tutti i giorni, in situazioni ben diverse. L’equilibrio, la dolcezza e la docilità del Bergamasco non si esternano, infatti, solo in mezzo a un gregge di pecore, ma anche con le persone.

Il Pastore Bergamasco è un cane molto affettuoso, anche se non invadente, ma che ama stare accanto al padrone ed essere considerato membro effettivo della famiglia.

Meglio ancora se sente che al suo ruolo è attribuito pure un compito, anche solo guardare i bambini che giocano.

Ama molto fare branco, quindi, è estremamente socievole, sia con le persone che con altri animali. Non è assolutamente rissoso -e quell’aspetto un po’ “capellone” lo rivela- ma se c’è da difendere qualcuno non si tira indietro. È considerato, infatti, anche un buon cane da guardia.

È molto riflessivo, e questo agire ponderato è un aspetto importantissimo del suo lavoro che torna molto utile nel rapporto quotidiano, perché non è un cane avventato. È molto attento e ha reazioni pronte, ma molto pacate. D’altra parte se fosse nervoso o le sue reazioni fossero delle esplosioni, non riuscirebbe mai a tenere unito un gregge, lo disseminerebbe. Riconosce i pericoli e sa prevenirli, e sa farlo anche per gli altri, evitando che si caccino nei guai, per questo è un babysitter eccezionale: se i bambini sono quelli della sua famiglia, sono in una botte di ferro.

Con tutti gli altri ha comunque una pazienza prosaica. Per queste sue preziose qualità eccelle nel lavoro della protezione civile.

Il Pastore Bergamasco ha una calma e una pazienza che, unite alla sua dolcezza, al suo aspetto divertente e accattivante, lo rendono un vero assorbi-stress e, dunque, un ottimo “pet therapist”.

Se si cercano gli occhi, sotto le frange, si avrà la conferma: ha uno sguardo dolcissimo, merito delle lunghe ciglia, che hanno la funzione di protezione dal pelo, che altrimenti gli entrerebbe negli occhi, irritandoli. È un rustico dal cuore tenero e per amore dell’uomo si adatta a vivere praticamente in ogni situazione. All’aperto, con quel ricco rivestimento che si ritrova addosso, non teme freddo, vento e pioggia, ma quello stesso rivestimento diventa isolante anche nella situazione opposta, ovvero quando fa caldo, in appartamento o al sole. Inoltre, il suo particolarissimo mantello è costituito nella parte anteriore da pelo caprino e in quella posteriore da lana e quest’ultima non è soggetta a muta, ma cresce fino a formare i caratteristici boccoli.

La sua manutenzione non è affatto impegnativa, e la pulizia della casa, se dovesse vivere in appartamento, non diventa un lavoro in più. Certo è un cane attivo, dinamico, quindi, se vive in un appartamento è importante assicurargli delle uscite quotidiane in cui possa godere di un attimo di sintonia con la natura. Anche per queste sue esigenze, che sono fondamentalmente pure le nostre, un Bergamasco migliora la vita.

Scheda Tecnica Razza Pastore  Bergamasco

  • Razza: Pastore  Bergamasco
  • Origine: Alpi italiane (Bergamo)
  • Impiego: Cane da pastore
  • Taglia: L’altezza al garrese nel maschio è di 60 cm; nella femmina di 56 cm.
  • Peso: Il peso delle femmine va da 22 a 27 kg, mentre per i maschi va da 28 a 33 kg
  • Colore: maschio 32/38 kg; femmina 26/32 kg.

Caratteristiche del Pastore  Bergamasco

  • Testa: La lunghezza del muso eguaglia quella del cranio. Nel suo insieme è grossa, la forma richiama quella di un parallelepipedo. Il cranio è largo e leggermente convesso tra le orecchie.
  • Tartufo: nero con narici ampie.
  • Labbra: sottili e ben pigmentate.
  • Orecchie: alte, semipendenti, di forma triangolare e con i due terzi terminali cadenti.
  • Torace: il costato deve essere ampio e ben disceso, fino all’altezza dei gomiti.
  • Dorso: il profilo superiore del dorso è rettilineo, con garrese che si eleva sulla linea dorsale.
  • Groppa: la regione lombare deve essere corta e solida.
  • Collo: di profilo leggermente convesso e di poco più corto della testa. È circa l’80% della lunghezza totale della testa.
  • Tronco: la lunghezza del tronco è pari all’altezza al garrese.
  • Coda: inserita all’ultimo terzo della groppa, grossa e robusta alla radice, affusolata verso la punta e coperta di pelo caprino lievemente ondulato.
  • Piedi: di forma ovale con dita ben arcuate e chiuse. Le suole sono asciutte e pigmentate di scuro.
  • Arti: Devono presentarsi in appiombo e ben proporzionati al tronco.

Aspetto generale del Pastore  Bergamasco

È un cane sano, rustico, robusto, media mole, di forte costruzione ed eccellenti proporzioni. Con una muscolatura ben sviluppata in tutto il corpo, soprattutto negli arti posteriori.

Carattere del Pastore  Bergamasco

Temperamento equilibrato, ubbidiente, sensibile e molto versatile. Facilità di apprendimento e pazienza ne fanno un cane adatto agli impieghi più svariati. È un ottimo compagno/guardiano per i bambini. Anche se molto protettivo non è mai aggressivo benché sia un ottimo guardiano della casa.

Mantello del Pastore  Bergamasco

I colori comprendono tutte le gradazioni dal nero (non lucido) al grigio, anche a macchie. Il pelo è molto abbondante, lungo e diversificato: di tessitura ruvida sulla metà anteriore del tronco, lanoso a bioccoli sulla restante metà.

Approfondimenti:

Se vuoi scoprire altre razze canine, clicca qui

© Riproduzione riservata.

Alcune abitudini di cani e gatti possono diffondere pericolosi parassiti.

Puoi trattare i parassiti intestinali con i prodotti Vetoquinol.

Partner

Alcune abitudini di cani e gatti possono diffondere pericolosi parassiti.

Puoi trattare i parassiti intestinali con i prodotti Vetoquinol.

I più letti

Quattro Zampe su Instagram

@quattrozampe.rivista
Quattro Zampe

@quattrozampe.rivista

Conoscere e vivere in armonia con i pet, è questo l’obiettivo di Quattro Zampe. Leader nell’informazione sul mondo degli animali da compagnia.
Scopri il nuovo numero di Quattro Zampe, in edicola e in digital edition.

Guarda l'anteprima degli articoli di questo mese.
Scopri di più su www.quattrozampe.online

#amicianimali #petslover #ilmiocane #ilmiogatto #animalslovers
Scopri il nuovo numero di Quattro Zampe, in edicola e in digital edition. Guarda l'anteprima degli articoli di questo mese. Scopri di più su www.quattrozampe.online #amicianimali #petslover #ilmiocane #ilmiogatto #animalslovers
2 giorni fa
View on Instagram |
1/9
Passione Cocker. Alessandra Lamarra pratica agility con la sua Namid Tecla del Vortice, meravigliosa Cocker Spaniel Inglese. Nella sua casa felice, insieme a suo marito, fanno parte di questo mondo cinofilo anche altri due Cocker: Heidi e Olaf. “Tecla è un Cocker Spaniel Inglese di sette anni e mezzo. Oltre a lei abbiamo, della stessa razza, Heidi e Olaf: anche loro fanno parte del mondo dell’agility, insieme a mio marito. A Pioraco, un piccolo paesino nelle Marche a circa 300 km da dove abitiamo, c’è il loro allevamento, desideravo così tanto Tecla, è stata un regalo per i miei 40 anni [...]

Leggi l'articolo sul nostro sito 

Con @alfonsosabbatiniagilitytrainer 

#cocker #agilitydog #sportcinofili #ilmiocane #post
Passione Cocker. Alessandra Lamarra pratica agility con la sua Namid Tecla del Vortice, meravigliosa Cocker Spaniel Inglese. Nella sua casa felice, insieme a suo marito, fanno parte di questo mondo cinofilo anche altri due Cocker: Heidi e Olaf. “Tecla è un Cocker Spaniel Inglese di sette anni e mezzo. Oltre a lei abbiamo, della stessa razza, Heidi e Olaf: anche loro fanno parte del mondo dell’agility, insieme a mio marito. A Pioraco, un piccolo paesino nelle Marche a circa 300 km da dove abitiamo, c’è il loro allevamento, desideravo così tanto Tecla, è stata un regalo per i miei 40 anni [...] Leggi l'articolo sul nostro sito Con @alfonsosabbatiniagilitytrainer #cocker #agilitydog #sportcinofili #ilmiocane #post
3 giorni fa
View on Instagram |
2/9
🐾 È uscito il nuovo numero di Quattro Zampe! 🐾

🐶 Il cane buongustaio 

Ricci a tutto spiano su Quattro Zampe di questo mese! Partiamo con la razza del mese ossia il Lagotto Romagnolo, orgoglio italiano, cane “buongustaio” che fa onore alla cucina tricolore grazie alla sua particolare abilità nel saper scovare il tartufo. Ma è anche un pet multitasking: docile, sensibile, affabile, socievole, giocherellone, molto attaccato al suo umano. Doti che condivide con l’altro cane che vi presentiamo, il San Bernardo, il gigante buono pronto a dare la vita pur di salvarci. 
🐱 Per gli appassionati dei felini, conosciamo insieme il Toyger, vera tigre in miniatura, ma solo come aspetto perché ha un carattere docile e tranquillo [...]

Scopri cosa contiene il numero di febbraio 2023 in versione digitale o in edicola (Link in bio)

#amiciaquattrozampe #petslovers #pets #amicianimali #editoriale
🐾 È uscito il nuovo numero di Quattro Zampe! 🐾 🐶 Il cane buongustaio Ricci a tutto spiano su Quattro Zampe di questo mese! Partiamo con la razza del mese ossia il Lagotto Romagnolo, orgoglio italiano, cane “buongustaio” che fa onore alla cucina tricolore grazie alla sua particolare abilità nel saper scovare il tartufo. Ma è anche un pet multitasking: docile, sensibile, affabile, socievole, giocherellone, molto attaccato al suo umano. Doti che condivide con l’altro cane che vi presentiamo, il San Bernardo, il gigante buono pronto a dare la vita pur di salvarci. 🐱 Per gli appassionati dei felini, conosciamo insieme il Toyger, vera tigre in miniatura, ma solo come aspetto perché ha un carattere docile e tranquillo [...] Scopri cosa contiene il numero di febbraio 2023 in versione digitale o in edicola (Link in bio) #amiciaquattrozampe #petslovers #pets #amicianimali #editoriale
6 giorni fa
View on Instagram |
3/9
Felicità di specie. È diversa dalla nostra. Si manifesta in un cane che fa una passeggiata in campagna e in un bosco, che sprofonda in un tragitto olfattivo, attraversa fossi e insegue lepri, si perde tra rovi e graminacee. A volte mi si chiede se per gli animali può esistere quella condizione di pienezza e realizzazione che chiamiamo felicità, oppure se l’unica sensazione che può essere ammessa alle altre specie è un momentaneo stato di gioia, molto radicato nel qui e ora della situazione [...]

Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio)

Con @siua_scuola 

#comportamentocane #emozionicanine #amiciaquattrozampe #ilmiocane #post
Felicità di specie. È diversa dalla nostra. Si manifesta in un cane che fa una passeggiata in campagna e in un bosco, che sprofonda in un tragitto olfattivo, attraversa fossi e insegue lepri, si perde tra rovi e graminacee. A volte mi si chiede se per gli animali può esistere quella condizione di pienezza e realizzazione che chiamiamo felicità, oppure se l’unica sensazione che può essere ammessa alle altre specie è un momentaneo stato di gioia, molto radicato nel qui e ora della situazione [...] Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio) Con @siua_scuola #comportamentocane #emozionicanine #amiciaquattrozampe #ilmiocane #post
7 giorni fa
View on Instagram |
4/9
Dog Human Fitness. Allenarsi in due, uomo e cane, fa bene alla mente, ma soprattutto al corpo. Condividere questa attività insieme e farla praticare a chi non l’ha mai fatta è una gioia infinita. Nel 2014 trascorro una settimana di vacanza a New York con la mia famiglia. Mio figlio Alessandro era nato da poco, era un’ottima occasione per viaggiare oltreoceano insieme. In quel periodo lavoravo come istruttore cinofilo e mi interrogavo su come rendere il rapporto con il cane ancor più intenso ed emozionante [...]

Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio)

Con @federazionesportcinofili 

#DogHumanFitness #sportcinofili #Fisc #ilmiocane #post
Dog Human Fitness. Allenarsi in due, uomo e cane, fa bene alla mente, ma soprattutto al corpo. Condividere questa attività insieme e farla praticare a chi non l’ha mai fatta è una gioia infinita. Nel 2014 trascorro una settimana di vacanza a New York con la mia famiglia. Mio figlio Alessandro era nato da poco, era un’ottima occasione per viaggiare oltreoceano insieme. In quel periodo lavoravo come istruttore cinofilo e mi interrogavo su come rendere il rapporto con il cane ancor più intenso ed emozionante [...] Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio) Con @federazionesportcinofili #DogHumanFitness #sportcinofili #Fisc #ilmiocane #post
1 settimana fa
View on Instagram |
5/9
"Non abbandonateli!". Tanti ritratti a pastello dedicati a cani e gatti extrovatelli risorti a nuova vita grazie ad adozioni del cuore. 

Elisabetta De Maria è una pittrice pastellista iperrealista. Ama dipingere soprattutto cani e gatti venuti dalla strada, salvati dalle associazioni di volontariato e poi adottati da famiglie di buon cuore. Per lo più ritratti a pastello dei pelosi suoi e di tante altre persone, finora per un centinaio di opere a scopo benefico [...]

Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio)

Con @elisabetta_demaria_artist 

#noallabbandonodeglianimali #extrovatelli #amicianimali #amiciaquattrozampe #post
"Non abbandonateli!". Tanti ritratti a pastello dedicati a cani e gatti extrovatelli risorti a nuova vita grazie ad adozioni del cuore. Elisabetta De Maria è una pittrice pastellista iperrealista. Ama dipingere soprattutto cani e gatti venuti dalla strada, salvati dalle associazioni di volontariato e poi adottati da famiglie di buon cuore. Per lo più ritratti a pastello dei pelosi suoi e di tante altre persone, finora per un centinaio di opere a scopo benefico [...] Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio) Con @elisabetta_demaria_artist #noallabbandonodeglianimali #extrovatelli #amicianimali #amiciaquattrozampe #post
2 settimane fa
View on Instagram |
6/9
😞 Tristezza da #BlueMonday? Ci pensano i nostri #amiciaquattrozampe a tirarci su il morale!
⚠ ATTENZIONE: il video contiene pucciosità e taaanta tenerezza 🥰 si consiglia la somministrazione in ogni momento della giornata e in dosi massicce 💖

#StopBlueMonday #amicipelosi #tenerezza #tantecoccole #cuccioli
😞 Tristezza da #BlueMonday? Ci pensano i nostri #amiciaquattrozampe a tirarci su il morale! ⚠ ATTENZIONE: il video contiene pucciosità e taaanta tenerezza 🥰 si consiglia la somministrazione in ogni momento della giornata e in dosi massicce 💖 #StopBlueMonday #amicipelosi #tenerezza #tantecoccole #cuccioli
2 settimane fa
View on Instagram |
7/9
Sempre insieme. Cremazioni singole per alleviare il dolore del distacco. “A metà degli anni ‘90 mi lasciò il mio Pastore Tedesco Zeus, il cane della mia vita. Per onorarlo al meglio trovai un impianto a Verbania che eccezionalmente accettò di cremarlo da solo. È stata la prima cremazione singola in Italia. Dopo due mesi ricevevo a casa la cassettina con le sue ceneri e in quell’istante per me il cerchio si era chiuso, lui era ritornato a casa. Già lavoravo in ambito di servizi al pet e dopo questa forte emozione volli proporre il servizio di cremazione singola [...]

Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio)

#petmemory #cremazioneanimali #amicianimali #amiciaquattrozampe #post
Sempre insieme. Cremazioni singole per alleviare il dolore del distacco. “A metà degli anni ‘90 mi lasciò il mio Pastore Tedesco Zeus, il cane della mia vita. Per onorarlo al meglio trovai un impianto a Verbania che eccezionalmente accettò di cremarlo da solo. È stata la prima cremazione singola in Italia. Dopo due mesi ricevevo a casa la cassettina con le sue ceneri e in quell’istante per me il cerchio si era chiuso, lui era ritornato a casa. Già lavoravo in ambito di servizi al pet e dopo questa forte emozione volli proporre il servizio di cremazione singola [...] Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio) #petmemory #cremazioneanimali #amicianimali #amiciaquattrozampe #post
2 settimane fa
View on Instagram |
8/9
Cani autocoscienti si riconoscono allo specchio? Ecco perché hanno una coscienza del proprio corpo: lo provano studi scientifici. L’ abilità di essere autocoscienti e di riconoscersi nello specchio è una dote attribuita principalmente agli umani. Questo tema risale a pensieri filosofici che hanno inizio con gli antichi greci. La capacità di essere autoconsapevoli indica che il soggetto è anche capace di pensare, distinguere e mostrare empatia. Cartesio scrisse: cogito ergo sum, ossia, penso, quindi sono, per definire la certezza dell’essere umano di essere un soggetto pensante [...]

Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio)

Con @drdogtrainer 

#coscienzacanina #comportamentocane #ilmiocane #amiciaquattrozampe #post
Cani autocoscienti si riconoscono allo specchio? Ecco perché hanno una coscienza del proprio corpo: lo provano studi scientifici. L’ abilità di essere autocoscienti e di riconoscersi nello specchio è una dote attribuita principalmente agli umani. Questo tema risale a pensieri filosofici che hanno inizio con gli antichi greci. La capacità di essere autoconsapevoli indica che il soggetto è anche capace di pensare, distinguere e mostrare empatia. Cartesio scrisse: cogito ergo sum, ossia, penso, quindi sono, per definire la certezza dell’essere umano di essere un soggetto pensante [...] Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio) Con @drdogtrainer #coscienzacanina #comportamentocane #ilmiocane #amiciaquattrozampe #post
2 settimane fa
View on Instagram |
9/9